DAL CONSIGLIO NAZIONALE
Avanti col progetto del Geometra Laureato

È stato pubblicato il testo della proposta di legge a firma dell’on. Simona Flavia Malpezzi sulla “Disciplina della professione di geometra e norme per l’adeguamento delle disposizioni concernenti le relative competenze professionali” (atto Camera 4030).
Il progetto del Geometra Laureato, partito nel 2014, che istituisce una nuova laurea universitaria triennale che abiliterà direttamente al mondo del lavoro i futuri geometri, compie così un altro significativo passo in avanti. Si avvicina il traguardo, per gli oltre 100 mila geometri italiani, di vedere riconosciuta la propria professionalità tecnica come sempre più in linea con le crescenti e complesse necessità del nuovo mercato, rispettando in tal modo anche quanto è stato richiesto espressamente dalla Comunità Europea per il 2020 in materia di formazione universitaria specifica per svolgere la libera professione in ambito transnazionale.
I progetti pilota di laurea professionalizzante avviati quest’anno sul territorio nazionale cambiano quindi la prospettiva della formazione dei geometri dopo 90 anni di immobilità, e saranno di esempio anche per le altre professioni tecniche. Segno evidente del grande interesse che ha suscitato il progetto, sia in ambito istituzionale sia nella pubblica opinione, è l’ampia condivisione del tema da parte di parlamentari appartenenti a diversi schieramenti politici: l’elenco dei deputati firmatari del testo di legge è giunto ormai a 67, ma ci sono nuove richieste di adesioni in attesa di essere confermate.

Qui la Circolare

Condividi questa pagina con:
Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • MisterWong
  • Y!GG
  • Webnews
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook