DAL COLLEGIO
Geometri all’opera per la Croce Rossa

Grazie alla convenzione stipulata dal Consiglio nazionale Geometri e Geometri laureati con la Croce Rossa Italiana, i geometri avranno la possibilità di svolgere, in via esclusiva, sugli immobili di proprietà dell’Ente, alcuni servizi tecnici.
Per candidarsi ed essere inseriti nell’elenco dei professionisti qualificati che il Collegio Geometri Macerata dovrà fare pervenire, entro il 29 febbraio, al Consiglio nazionale Geometri, e che sarà utilizzato dalla Croce Rossa per affidare gli incarichi relativi agli immobili in provincia di Macerata, con la tipologia “a chiamata”, bisognerà essere in regola, fra l’altro, con il pagamento delle quote associative al Collegio e con i contributi previdenziali Cipag.
Ma quali sono le consulenze richieste? I servizi tecnici di tipo catastale (Docfa, Pregeo), la redazione dell’attestazione di prestazione energetica e di perizie estimative per il patrimonio immobiliare della Croce Rossa. Ogni professionista potrà svolgere una sola prestazione, per ampliare il più possibile la base dei soggetti coinvolti; l’onorario sarà determinato “a prezzo convenzionato”, in base a un listino anch’esso pattuito tra Cng e Cri.
Nella copia della CONVENZIONE, c’è il fac-simile di dichiarazione che i geometri interessati ed in possesso dei requisiti dovranno sottoscrivere e rispedire  all’indirizzo info@geometrimacerata.it entro sabato 27 febbraio.

Condividi questa pagina con:
Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • MisterWong
  • Y!GG
  • Webnews
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook