DALLA CASSA
Formazione, agevolazioni estese agli over 35

La Cassa Italiana Geometri abbatte i limiti di età per il finanziamento dei corsi in programmazione dal 1° gennaio 2016 necessari per il mantenimento delle competenze specialistiche.
L’accesso al contributo, precedentemente riservato ai professionisti di età inferiore ai 35 anni, è ora rivolto a tutti grazie al protocollo di intesa sottoscritto con il Consiglio nazionale Geometri proprio per favorire le esigenze dei geometri che vogliono mantenersi aggiornati.
Il contributo erogabile è pari al 50% del costo del corso con un limite massimo di 200 euro.
I requisiti da soddisfare sono la frequentazione con profitto di corsi di formazione e aggiornamento obbligatori, soggetti a normativa, come specificato nella comunicazione della Cassa del 3 dicembre; l’iscrizione all’Albo e alla Cassa con rispetto della regolarità contributiva.
La richiesta di finanziamento verrà avanzata alla Cassa direttamente attraverso il Collegio organizzatore del corso che, al momento opportuno, chiederà agli interessati di produrre la necessaria documentazione, tra cui l’attestazione di avvenuta frequenza, con profitto, del corso; la ricevuta di pagamento; la dichiarazione di regolarità contributiva; il proprio codice Iban.

La circolare del Consiglio nazionale Geometri

La delibera 193/2015 e la comunicazione della Cassa

Condividi questa pagina con:
Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • MisterWong
  • Y!GG
  • Webnews
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook